Linux

E’ arrivata la versione 15.11 di Deepin Linux

E’ arrivata la versione 15.11 di Deepin Linux

Linux
https://www.youtube.com/watch?time_continue=14&v=Uq_IbFNueTE E' stata rilasciata nei giorni scorsi la verzione 15.11 di Deepin, una versione di Linux dalla bellissima interfaccia grafica, stabile, di semplice ed intuitivo utilizzo. L'ultima release porta alcine covità intressanti tra le quali: Masterizzazione - Masterizza i dati su disco facilmente. La funzione di registrazione del disco è ora disponibile nel File Manager Deepin. Quando si dispone di un'unità ottica, inserire il CD / DVD e fare clic con il pulsante destro del mouse sul file per avviare immediatamente la registrazione. Deepin Film - Drag and drop per caricare i sottotitoli. È ora possibile trascinare e rilasciare i file di sottotitoli Deepin film, didascalie e caricarli direttamente. h
Nitrux 1.1.6 oltre ad avere una bellissima interfaccia grafica è anche un sistema operativo innovativo e visionario?

Nitrux 1.1.6 oltre ad avere una bellissima interfaccia grafica è anche un sistema operativo innovativo e visionario?

Linux
Se volete utilizzare Nitrux e sperimentare, tra la l'altro la sua bellissima interfaccia grafica [Nomad] che si basa si KDE Plasma , dovete dimentica Ubuquity, Kalamares, Anancoda e altri tipi di installar (cose del passato !?). Infatti, Nitrux non viene installato ma dispiegato attraverso un piccolo sofwtare che si chiama znx.Ma andiamo con ordine. Come spiegano gli sviluppatori sul proprio sito: Nitrux è un sistema operativo basato su Linux . Nitrux funziona senza alcuna necessità di un'installazione tradizionale. Il sistema operativo nel suo complesso risiede in un singolo file e directory sul tuo dispositivo, rendendo più facile l'organizzazione con gli altri dati. Forniamo un sistema operativo già preconfigurato per le attività più comuni, incluso un browser Web, una suit
Appimage.org il sito dove trovare le app che non hanno necessità di installazione per essere utilizzate

Appimage.org il sito dove trovare le app che non hanno necessità di installazione per essere utilizzate

Linux
Cosa sono le AppImage? Le AppImage sono delle applicazioni che funzionano senza bisogno di installazione su moltissime distribuzioni Linux. Quindi, niente pacchetti .deb o .rpm: basta scaricare il file dell'app che ci interessa renderla eseguibile ed eseguirla. Nessuna libreria di sistema o le preferenze di sistema vengono modificate. Dove si trovano le AppImage? Le appimage si trovano direttamente sul sito delle app che usano questo formato , ma sono in qualche modo indicizzate ed organizzate sul sito appimage.org dove potremo trovare una quantità davero intressante di programmi (da LibreOffice aFirefoxx etc etc) Come si usano le appimagine L'uso di questo tipo di programmi è davvero semplice. Dobbiamo semplicemente scaricare quello che ci interessa e renderlo
E’ disponibile sullo App Store di Deepin la versione 2019 di WPA Office

E’ disponibile sullo App Store di Deepin la versione 2019 di WPA Office

Linux
E' disponibile sull'App Store di Deepin l'aggiornamento alle versione 11 di WPA office, la completa suite per l'ufficio presente nelle distribuzioni Deepin. L'app è free ma non open source. Questa versione presenta nuove funzionalità, migliorie varie, aggiornamenti dell’interfaccia, supporto per schermi ad alta risoluzione, supporto per l'inserimento di immagini in formato SVG, supporto inserimento di codice QR e codice a barre. La suite comprende 3 componenti: Writer, Presentation e  Spreadsheet. E’ compatibile con Microsoft Office nei formati PPT, PPTX, DOC, DOCX, XLS e XLSX, sia in modalità lettura che scrittura. Dalle impostazioni che si trovano nella nuova start screnn si possono scegliere (come si può vedere nell'immagine poco sotto) 2 skins (2019dark e 2019white)
Gli interrupts e le ioports.

Gli interrupts e le ioports.

Linux
Diamo un'occhiata al file /proc/ioports/. Al suo interno vediamo ogni dispositivo e il suo corrispondente e univoco spazio in memoria. Una cosa sono gli interrupts, ma una volta che il dispositivo ha inviato l'interrupt alla CPU questa deve mediare il trasferimento di dati tra la periferica e la memoria. e questo e' lo scopo delle IOPORTS.Fornire ad un Device un range di memoria in cui possa essere assegnato e poi la CPU trasferisce e mette in atto una mediazione in termini di trasferimento di dati dal device alla memoria. Ognuno di questi indirizzi posti in memoria non e' e non e' possibile poterlo condividere con altri dispositivi per funzionare correttamente. Se cosi non fosse ci sarebbe un malfunzionamento dell'intero sistema In alcuni sis...
Dispositivi e Drivers  2° parte

Dispositivi e Drivers 2° parte

Linux
Bisogna subito fare una differenza tra dispositivi Hot Plug e Cold Plug I dispositivi Cold Plug sono dispositivi collegabili e scollegabili solo a computer spento a differeenza dei dispositivi Hot Plug. I dispositivi Hot Plug, sono ad esempio dispositivi USB,Firewire, e comunque sono dispositivi collegabili e scollegabili anche a computer acceso. In linux e' possibile vedere un elenco dei dispositivi pci collegati digitando: $ lspci Si otterra' un file ad elenco dove potremo leggere l'indirizzo pci a cui e' collegato e il nome della periferica. E' possibile anche vedere una struttura ad albero digitando : $ lspci -t Otterremo gli indirizzi di tutte le periferiche pci, e il risultato che si ottine ci aiuta a capire che cosa e'collegato e dove. Dal kernel 2.6 i device vengo...
Dispositivi e Drivers 1° parte

Dispositivi e Drivers 1° parte

Linux
https://youtu.be/VsVTuVo7Qkw Bisogna subito fare una differenza tra dispositivi Hot Plug e Cold Plug I dispositivi Cold Plug sono dispositivi collegabili e scollegabili solo a computer spento a differeenza dei dispositivi Hot Plug. I dispositivi Hot Plug, sono ad esempio dispositivi USB,Firewire, e comunque sono dispositivi collegabili e scollegabili anche a computer acceso. In linux e' possibile vedere un elenco dei dispositivi pci collegati digitando: $ lspci Si otterra' un file ad elenco dove potremo leggere l'indirizzo pci a cui e' collegato e il nome della periferica. E' possibile anche vedere una struttura ad albero digitando : $ lspci -t Otterremo gli indirizzi di tutte le periferiche pci, e il risultato che si ottine ci aiuta a capire che cosa e'collegato e d...
ExTiX 19.3 la prima distribuzione Linux basata sul Kernel 5.0.0-exton e Ubuntu 19.04

ExTiX 19.3 la prima distribuzione Linux basata sul Kernel 5.0.0-exton e Ubuntu 19.04

Linux
ExTiX 19.3 Build 190307 è disponibile on line e , secondo il prestigioso sito  softpedia. com,  si tratta della prima distribuzione Linux basata sul Kernel 5.0.0-exton e Ubuntu 19.04 "È pronta  - affera lo sviluppatore della release Arne Exton  sul sito  hextix.se una nuova versione extra di ExTiX. Questa versione è basata sull'imminente Disco Dingo di Ubuntu 19.04 . ExTiX 19.3 utilizza Xfce Desktop 4.13 e kernel 5.0.0-exton . Xfce è un ambiente desktop leggero per sistemi operativi simili a UNIX. Mira ad essere veloce e ad utilizzare poche risorse del sistema, pur restando visivamente accattivante e user friendly . Questa versione di ExTiX Xfce4 è per computer non UEFI . Kodi 18.2 Leiaè anche preinstallato in questa versione di ExTiX. Basta avviare Kodi come q
Come installare Cantata , un’ottima applicazione per ascoltare le radio on line, su Deepin Linux

Come installare Cantata , un’ottima applicazione per ascoltare le radio on line, su Deepin Linux

Linux
Cantata è una bella, davvero bella, applicazione per ascoltare le radio on line. Una vera chicca per gli appassionati di musica di qualsiasi genere . Ha una semplice interfaccia utente e l'accesso a più stazioni radio di quante se ne possano ascoltare ed è un client MPD completo. Per scaricare installare il software basta aprire il terminale e digitare sudo apt install mpd && apt install cantata Una volta installato basta lanciarlo con un doppio click e seguire le semplici procedure di settaggio Subito ci apparirà la semplice interfaccia grafica dell'applicazione La barra laterale può essere personalizzata facendo clic con il tasto destro su di essa e selezionando "Configura". Così si potrà scegliere quali elementi dovranno comparire nella bar
feedback_mix.png