Autore: Matteo Ladu

Internet Archive e la sua enorme biblioteca digitale

Internet Archive e la sua enorme biblioteca digitale

Webies
Internet archive Alcuni giorni fa, leggendo alcune notizie, mi imbatto in un articolo che annunciava l’imminente chiusura di Google+, un quasi sconosciuto ai più social network che di qui a poco cadrà definitivamente nel dimenticatoio insieme ai pochi post, commenti, immagini e video pubblicati al suo interno. Una notizia quasi di secondo piano se non fosse per un annuncio di un’organizzazione non profit che ha dichiarato di voler archiviarne i contenuti pubblici all’interno del proprio archivio digitale. Incuriosito, dopo qualche breve ricerca scopro Internet Archive: trattasi di una biblioteca online di vecchi siti web e altri “reperti” digitali, ma anche di musica, video, libri e altro genere di contenuti che rischiavano di scomparire dal web e che invece hanno trovato accogl
Whatsapp: novità per gli utenti

Whatsapp: novità per gli utenti

Android
Arriva l’aggiornamento di Whatsapp portando con se alcune piccole novità. Spesso le conversazioni sono invase da messaggi promozionali, catene do sant’Antonio ecc. che vengono inoltrati senza ritegno verso tutti i contatti e che divengono fastidiosi se non pericolosi. Ecco che Whatsapp tenta di mettere una toppa impedendo l’invio in contemporanea a più di cinque contatti per volta. La nuova funzionalità è ora implementata nel nuovo aggiornamento disponibile in Italia. Inizialmente era stata introdotta in India per contrastare tale tendenza, dato che una moltitudine di messaggi fraudolenti venivano inviati tramite l’app e che hanno rappresentato un grave rischio per la sicurezza degli utenti. Capita spesso infatti di ricevere, oltre le fastidiose catene di sant’Antonio anche dei
Messaggi per il web: SMS da ogni dispositivo

Messaggi per il web: SMS da ogni dispositivo

Android
Disponibile da pochi ghiorni e presto per tutti i dispositivi android la nuova funzione "Messaggi per il web" di Android. Dopo Whatsapp web e Telegram web, anche Google ha deciso di mettere a disposizione dei propri utenti un servizio analogo. Messaggi per il web è infatti una nuova funzione disponibile gia per molti dispositivi che consente di inviare SMS dal pc come se si stessero inviando dal dispositivo mobile. Così viene annunciato il servizio dal product manager di Google: “Con Android Messaggi stiamo creando un’esperienza di messaggistica disponibile su più dispositivi, che permette agli utenti di condividere qualsiasi cosa vogliano condividere, e rende più facile agire sui messaggi con Google AI” Utilizzo L'utilizzo dell'app è piuttosto semmplice, praticamente ident
Device storage Analitics: tenere sotto controllo la memoria

Device storage Analitics: tenere sotto controllo la memoria

Android
Per chi ha molto spazio di archiviazione sul proprio dispositivo mobile e soprattutto occupato, può tornare utile l’app Device storage Analitics. Si tratta di uno strumento gratuito che mostra informazioni sull’occupazione della memoria. Dopo averla installata dal Play Store, è sufficiente andare sull’icona Drives che compariraà sulla Home per avviarla.  Sotto il tab ‘risorse di archiviazione del dispositivo’ verranno indicate le informazioni relative alla memoria: le informazioni sulla memoria inerna verranno presentate sotto la sigla ‘dispositivo di memorizzazione esterna’ mentre per  quelle relative alla scheda SD bisognerà andare sotto la voce 'extSdCard'. L’app quindi mostrerà un grafico sull’occupazione complessiva della memoria. Per avere informazioni più dettagliate è
Google Instant Apps: provare un’app senza installarla

Google Instant Apps: provare un’app senza installarla

Android
Spesso capita di voler provare una nuova applicazione ma subito si desiste dal farlo magari solo perché si ha a disposizione poco spazio disponibile in memoria. Per rimediare a tutto ciò Google ha recentemente integrato la funzione Instant Apps sul Play Store che consente di provare un’applicazione senza la necessità di installarla. Quando si decide di provare un’instant apps, verranno scaricati sul dispositivo soltanto 4 MB di dati e verrà aperta l’app in una sorta di pagina web: appena si chiude l’app verrà eliminata definitivamente senza lasciare traccia sul dispositivo. Utilizzare questa nuova funzione è semplice: basta infatti cercare sul Play Store l’app a cui si è interessati e cliccale sul pulsante Instant (se disponibile) per poter provare l’app. la funzione Instant App vie
ViewRanger: una guida per gli amanti del trekking

ViewRanger: una guida per gli amanti del trekking

Android
  Se siete amanti del trekking o comunque dell’escursionismo non potete evitare ViewRanger, un’ottima app che permette di poter avere una guida completa dei sentieri che è possibile percorrere nel territorio in cui ci si trova. Il catalogo è ricco di mappe dettagliate su sentieri che è possibile percorrere a piedi, in MTB oppure in fuoristrada. Recentemente è stata aggiunta anche la funzione Skyline, che permette di riconoscere i luoghi intorno a voi semplicemente scattando una fotografia. Veniamo al dunque Installiamo l’app e avviamola: ci verranno richiesti dati di accesso oppure di accedere con account google o Facebook.Verremo quindi catapultati su una cartina. Ora è possibile spostarsi sulla mappa o cercare un luogo ben preciso: una volta “inquadrata” una determinata
Google arts & culture: la straordinaria app aggiunge anche la funzione selfie

Google arts & culture: la straordinaria app aggiunge anche la funzione selfie

Android
Google Arts & Culture è una straordinaria app che ci consente di “visitare” seppur virtualmente alcuni tra i più importanti musei del mondo: è sufficiente avere tra le mani un dispositivo android tra le mani e installare Google Arts & Culture per poter godere appieno di questa magnifica esperienza. Qualche mese fa è stata già presentata su questo sito, ora aggiunge anche una simpatica funzione che sta facendo volare l’app in cima alle classifiche: si tratta della funzionalità selfie.Scattando infatti un selfie e caricandolo sulla piattaforma, l’app effettua un controllo dei tratti somatici e mostra un’opera somigliante al selfie presente nell’archivio. La funzione è accessibile dal menù: è possibile scattare fotografie ma non caricarne una dalla galleria. Si tratta pe
Una simpatica app (magnetic field detector) per misurare il campo magnetico

Una simpatica app (magnetic field detector) per misurare il campo magnetico

Android
Magnetic field detector, una curiosa app che ci permette di misurare il campo magnetico. L’appnon si limita a rilevarne la presenza più o meno “forte” ma ci mostra anche il valore di corrente e la lunghezza dei vettori X, Y, e Z. la forza del campo magnetico viene rappresentata su un grafico con la misura in uT (microTesla). L’utilizzo è veramente scontato: basterà infatti avviare l’app e accostare il dispositivo preso una presunta fonte di campo magnetico, il cui eventuale valore verrà mostrato sul grafico. Di sicuro non uno strumento non professionale, utile piuttosto per pura curiosità. Scarica da qui
Scrcpy: controllare il dispositivo dal pc senza app aggiuntive

Scrcpy: controllare il dispositivo dal pc senza app aggiuntive

Android
Non è certo una funzione innovativa o fuori dal normale controllare il dispositivo dal pc: esistono molte applicazioni che gia svolgono la loro funzione egregiamente. Una, in particolare però, si distingue per la velocità di reazione dello smartphone e per il fatto che non richiede alcuna applicazione installata sul dispositivo: si tratta di scrcpy. Il software infatti sfrutta le cosiddette “funzioni sviluppatore”, più precisamente il canale di comunicazione adb che consente al computer di comunicare con lo smartphone senza la necessità di software aggiuntivi  ne di permessi di root. Il funzionamento è molto semplice: per utilizzarla bisogna scaricare il pacchetto di installazione ed avviarlo; è disponibile sia per windows che per Linux e Mac. Una volta installato il software sarà n
Tool Box: la cassetta degli attrezzi a portata di click

Tool Box: la cassetta degli attrezzi a portata di click

Android
Nell'era della costante "digitalizzazione" molte delle attività quotidiane vengono svolte con l'ausilio di app che ne semplificano la realizzazione. Perciò non può mancare nella nostra raccolta una cassettina virtuale degli attrezzi che piuò tornare piuttosto utile quando non se ne ha a portata di mano una vera. Si tratta di Tool Box, che è un'applicazione con al suo interno una serie di strumenti utili quali Bussola, Livella, metro, misuratore di Decibel, torcia lente di ingrandimento, lettore di codici QR, timer, metronomo e tanto altro. Gli strumenti funzionano piuttosto bene, il grande vantaggio di quest'app e di avere tutti gli strumenti uniti come se fosse appunto una "cassetta degli attrezzi". L'utilizzo è scontato. Dopo averla installata ci si ritroverà una schermata con tut
feedback_mix.png