Il nuovo browser Microsoft Edge basato su Chromium ( il web browser libero da cui deriva Google Chrome[2]. I browser condividono la maggior parte del codice e funzionalità, anche se ci sono alcune piccole differenze nelle caratteristiche specialmente sui termini di licenza) , ancora in fase di sviluppo, è ora scaricabile e installabile da chiunque, quindi non solo dagli utenti insider. Se sietecuriosi e volete testarlo sul vostro PC Windows 10 andatei a questo indirizzo e scegliete una delle due “varianti” attualmente disponibili:

  • Canary – con aggiornamenti di versione ogni giorno (e dunque maggiormente instabile)
  • Dev – con le novità implementate dagli sviluppatori di Microsoft nella precedente settimana rispetto a quella corrente (più stabile)

Sul sito si apprende anche che  sarà attiva anche l’opzione per il download della versione “Beta” che offrirà un’esperienza d’uso ancora più stabile rispetto alle sopracitate. La prima release stabile, invece, sarà disponibile il prossimo autunno.

Se volete scaricare l’attuale versione di Microsoft Edge basato su Chromium sappiate che al momento è solo in lingua inglese. L’interfaccia grafica come so vede nel’immagine poco sopra sotto non si discosta dalla versione tradizionale di Edge

La curiosità spinge immeediatamente a testare la compatibilità con le estenzioni di Google Chrome. Cosa che abbiamo fatto andando sul chome web store

ed installando due o tre estensioni

I tentativi sono andati tutti a buon fine.

Per il resto è ancora presto per dire qualcosa ma la soluzione adottata dagli sviluppatori Microsoft sembra buona.