Bandizp, un’ottima app di compressione e decompressione file

In un recente post abbiamo parlato di 7-Zip descrivendolo come un ottimo programma open source. Non meno efficace è Bandizip che secondo alcuni, ad esempio il prestigiooi sito ghacks.net è il miglior archiver freeware in circolazione.
Bandizip è un software semplice ed intuitivo un un interfaccia minimal ed efficiente, Per scaricarlo occorre andare a questo link. Queste sono le caratteristiche del software elencate nel sito degli sviluppatori:


Funzionalità principali
Sistema operativo supportato: Windows Vista/7/8/10 (x86/x64/ARM64Sistema operativo supportato: Windows Vista/7/8/10 (x86/x64/ARM64)
Licenza: Freeware(EULA)
Tutto incluso: compressore, estrattore, software di modifica e di visualizzazione di archivi
Estrazione in più di 30 formati, inclusi: RAR/RAR5/7Z/ZIP
Comprimi un archivio con password e multi-volume
Compressione con multi-core veloce

Compressione
Formati supportati: ZIP, 7Z(lzma2), ZIPX(xz), EXE(sfx), TAR, TGZ, LZH(lh7), ISO(joliet), GZ, XZ
Modificatore di file ZIP (aggiungi, rimuovi e rinomina)
Fino a 6 volte più veloce usando la compressione multi-core
Creazione di archivi criptati
Supporto all’algoritmo di crittografia AES256
Supporto alla compressione di file più grandi di 4GB
Nomi dei file unicode o MBCS per formato ZIP
Creazione di archivi multi-volume per formati ZIP/7z
Decompressione
Formati supportati: 7Z, AES, ALZ, ARJ, BH, BIN, BZ, BZ2, CAB, Compound(MSI), EGG, GZ, IMG, ISO, ISZ, LHA, LZ, LZH, LZMA, PMA, RAR, RAR5, SFX(EXE), TAR, TBZ, TBZ2, TGZ, TLZ, TXZ, UDF, WIM, XPI, XZ, Z, ZIP, ZIPX, ZPAQ
Facile visualizzazione di liste di file in un archivio
Estrazione solo dei file selezionati. Sopporta anche il Drag & Drop
Disponibilità di commenti per archivi formato ZIP e RAR
Estrazione a singolo passaggio di formati TGZ/TBZ
Varie funzionalità
Test di controllo sull’integrità del file per capirne lo stato di salute (danneggiato o no)
Supporto a funzionalità di modifica del code-page
Integrazione menù shell di Esplora risors


Utilizzare il programma è davvero molto semplice:

Se vogliamo creare un archivio clicchiamo sull’apposito tasto a destra dello schermo e dopo aver scelto il file da comprimere

Non ci resta che scegliere il formato da utilizzare, se dividerlo in volumi, il livello di compressione e metteddo la spunta sulla casella “Più opzioni” in basso a sinistra possiamo aggiungere una password. Diamo l’avvio ed a seconda dalla grandezza del file il gioco è fatto

Per decoprimere un file possiamo aprirlo dalla finestra principale del programma oppure cliccare col tasto destro e scegliere l’opzione più opportuna

In definitiva davvero un’ottimo software da tenere nella propria “cassetta degli attrezzi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

feedback_mix.png
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: