Avira Privacy Pal è un software free che promette di essere il nostro assistente personale in fatto di privacy

La nostra privacy, come è noto, è costantemente sotto attacco. Un’attacco di cui , probabilmente, non conosciamo neanche la portata. La soteare house Avira con il suo prodotto free Privacy Pal ci promette di darci una mano a tutelarla.

La vita è breve – scrivono sul blog della Avira .. Non sprecate il tempo eliminando i cookie! La fragilità della privacy può essere paragonata a quella di un biscotto: quando lo gustate non vi preoccupate delle briciole che fate cadere intorno a voi.

Quando navigate online, producete una scia di tracce digitali, l’equivalente delle briciole, che qualcuno potrebbe trovare ed usare contro di voi.

Queste tracce dicono molto di vo, i delle vostre attività e di dove le svolgete. Gli strumenti di tracking profilano ogni vostra attività online, i dispositivi monitorano la vostra geolocalizzazione e i social media ricordano più di quanto dovrebbero. A differenza delle briciole dei biscotti, le tracce online vengono sparse in più luoghi, possono essere più difficili da individuare e, soprattutto, hanno un impatto negativo sulla vostra privacy.

Come gestite le vostre tracce online?

La maggior parte delle persone adotta con le tracce digitali lo stesso approccio che ha con le briciole dei biscotti e cerca di utilizzare un aspirapolvere per eliminarle. . Stando ai dati raccolti da Statista, quando fanno pulizia, gli utenti cancellano manualmente la cronologia del browser (71% degli intervistati), poi eliminano i cookie (67%) e infine svuotano la cache (61%). Anche se può essere un inizio, questa operazione non è molto efficace. È poco pratica da applicare e non fornisce molte informazioni, perché non rivela quello che il vostro dispositivo (inteso come sistema operativo e singole applicazioni) dice di voi. Elimina solamente i problemi noti relativi alla privacy, trascurando oltre 200 diversi problemi legati alla privacy.”

L’uso del software è davvero semplice. Una volta scaricato da questo indirizzo basta lanciarlo

e fargli compiere un primo giro di perlustrazione sulla situazione in relazione alla privacy del nostro Pc

e, se come spesso capita, tale situazione non è tra le migliori dare una bella pulitina ai software che tentano di incadere la nostra sfera privata.

Fato questo non ri resta che scegliere le impostazioni del comportamento futuro di Avira Privacy Pal.

Tali impostazioni, come si vede dall’immagine posco sopra sono tre:

  • Base: impedisce al sistema operativo di condividere dati personali di base
  • Migliore: impedisce alle applicazioni di raccogliere informazioni sensibili
  • Personalizzata: fornisce agli utenti le informazioni e la possibilità di personalizzare la protezione della propria privacy grazie a un’unica dashboard

Sta, quindi a noi, scegliere quella più opportuna per le nostre esigenze. Ma, in ogni caso, ricordiamo che , al di là dell’uso di qualsiasi sofrware la difesa migliore per la nostra privacy è data dall’uso della pridenza e del buon senso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

feedback_mix.png
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: