Da oggi – si legge in un recente comunicato stampa del Parlamento Europeo -, è disponibile una nuova applicazione mobile, progettata dal Parlamento europeo, per aiutare i cittadini a scoprire ciò che l’UE ha fatto, sta facendo e intende fare.

Con uno sguardo alle prossime elezioni europee, la Citizens’ App consente a tutti, ovunque, di verificare i risultati raggiunti dall’UE, i lavori in corso, gli obiettivi futuri e di spiegare il ruolo del Parlamento europeo. L’applicazione dà accesso a informazioni e iniziative organizzate per argomento e per località. Può essere personalizzata ed è disponibile in ventiquattro lingue.

La Citizens’ App può essere scaricata gratuitamente dall’App Store e da Google Play.

L’applicazione permette di:

– vedere cosa ha fatto, sta facendo e intende fare l’Unione Europea per i suoi cittadini;

– scoprire gli eventi;

– scoprire le iniziative locali e nazionali su 20 diversi temi/argomenti;

– accedere a contenuti multimediali come video, podcast e presentazioni;

– filtrare le ricerche e visualizzare i risultati su una mappa.

Adattandola ai propri interessi personali, è possibile:

– aggiungere eventi al proprio calendario personale;

– recensire le iniziative utilizzando lo strumento di feedback;

– ricevere notifiche sui temi di interesse personale;

– condividere le iniziative sui social media, via e-mail o SMS;

– visualizzare i risultati nella lingua UE di preferenza

L’app consente inoltre di accedere facilmente ai dati del sito web “Cosa fa per me l’Europa“, progettato per mostrare l’impatto dell’UE sui cittadini.