On line si trova un’ottima offerta di suite per l’ufficio come gli strumenti offerti dalla Microsoft e da OnlyOffice dei quali abbiamo parlato in un recente post. Una scelta davvero completa e con un’ampia dotazione di strumenti molto raffinati per l’ufficio è, senza ombra di dubbio, Google Docs. L’editor di testo della suite del colosso informatico può ulteriormente essere potenziato una serie di componenti aggiuntivi molto interessanti. I componenti aggiuntivi non sono altro che piccole app di terze parti che si possono facilmente installare su Google Docs per ottenere funzionalità aggiuntive e far fronte alle esigenze più diverse. In questo post vedremo come installarli e parleremo di alcuni di essi

Come installare un componente aggiuntivo

Una volta che sul nostro browser abbiamo aperto l’editor di testo di Google Docs (naturalmente con un acount Google) installare un componente aggiuntivo bisogna seguire una procedura molto semplice: basta fare clic su “Componenti aggiuntivi” nel menù om alto

quindi su “Scarica componenti aggiuntivi”

A questo punto ci apparirà una finestra da cui èptremo scegliere il o i nostro componenti aggiuntivi.

Una volta capita la procedura èer l’installazione vediamo quali solo le scelte migliori ma non esclusive.

Langage Tools

Per installare questo utile componente non dobbiamo far altro che cercarlo nella finestra di cui parlavamo poco sopra ed installarlo, peraltro gratuitamente.

Tutti facciamo quando scriviamo i nostri testi facciamo degli errori e non tutti abbiamo il lusso di avere un editor o un correttore di boze. LanguageTool  rilegge il testo nel documento individuando errori di ortografia, grammatica e punteggiatura. È disponibile in oltre 20 lingue e non memorizza mai testo, inviando tutto su una connessione crittografata. .

L’account gratuito ha un limite, massimo di 20.000 caratteri che possono controllati.Se si decide tedi scrivere una nuova versione di Guerra e Pace è quundi necessario acquistare la versione Premium,. Gli account Premium ottengono l’integrazione con Microsoft Word, rilevamenti di errori di battitura aggiuntivi, 40.000 caratteri per assegno e altro ancora.

HelloSign

HelloSign elimina il problema della firma di un rapporto digitale o di una fattura per i clienti.e quindi la necessità di stampare un rapporto, firmarlo, scansionarlo e infine inviarlo di nuovo. Invece, usi il mouse o lo stilo per firmare il documento e inviarlo via email ai tuoi colleghi o clienti. Una vola installato l’utilizzo risulta molto semplice. Una volta cliccato sul bottone “Drsw new signature”

Si appone la firma

Ed infine si appone sul documento (quella dello scrivente normalmente è migliore (n.d.a.)

Highlight Tool

Higthligth Tool è un componente aggiuntivo di Google Documenti che consente agli utenti di evidenziare efficacemente i propri documenti Google, estrarre testo evidenziato e condividere e collaborare con altri utenti condividendo i loro set di evidenziatori. Una volta scelto il set di evidenziatori

Basterà selezionare il testo che vogliamo evidenziare e poi cliccare sul colore prescelto sulla destra della pagina.

HelloFax

Spesso si ha bisogno di inviare un fax ma non si ha un apparecchio fax. HelloFax  risolve questo problema e ti consente di inviare e ricevere fax online tramite Google Documenti in oltre 70 paesi in tutto il mondo.  l’utilizzo è semplice.IUna volta installato il componente aggiuntivo basta innserire nella finestra sulla destra il numero di fax, compilare una copertina e premere “Invia”. E oops il gioco + fatto ed anche chi possiede un vecchio fax riceverà il messaggi.

Questo componente aggiuntivo è gratuito per le prime cinque pagine fax inviate,. Se si ha bisogno inviaredi più di cinque pagine, un piano base iniziale costa a$ 9,99 per 300 pagine al mese.

… ed altri ancora

Naturalmete, esistono molti altri componenti aggiuntucu per Giggile Docs adatti alle esigenze più varie come Template Gallery, Thesaurus ecc ecc