David-Bowie Chicago 2002-08-08 photoby Adam-Bielawski-cropped
Photographer: Photobra|Adam BielawskiDerivative work: Y2kcrazyjoker4 [CC BY-SA 3.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0) or GFDL (http://www.gnu.org/copyleft/fdl.html)], via Wikimedia Commons

“David Bowie Is” è stata un’ampia mostra retrospettiva dell’artista e dei suoi favolosi costumi, svoltasi a Toronto nell’ottobre del 2013 deove pare che oltre ai costumi di scena e foto, strumenti, scenografie, testi ecc.- fosse inclusò un elenco dei libri preferiti di Bowie. Descritto come un “lettore vorace” dal curatore Geoffrey Marsh, la top 100 dei libri di Bowie abbraccia molti anni, dal libro di Black Wright del 1945 di Richard Wright a Susan Jacoby del 2008 dell’anti-intellettualismo americano in The Age of American Unreason.
Non mancano testi italiani come l’Inferno di Dante o il Gattopardo di Tomasi di Lampedusa .

Se colete leggere l’elenco completo dei libri andate a questo link

VIA openculture.com