OnlyOffice, un’ottima suite per ufficio open source. Ecco come istallarla su Ubuntu 18.04

OnlyOffice Editors Desktop è una suite open source completa per ufficio che combina elaborazione testi, fogli di lavoro e editor per presentazioni, davvero interessante. Semplice da utilizzare e dal design minimal, elegante ed intuitivo. Onlyoffice è un’ottima soluzione gratuita che si può provare su PC (Windows, Mac e Linux), smartphone e tablet. Supporta il salvataggio dei documenti nei formati Microsoft Office ed anche in PDF, Open Office e altri formati come RTF e tutti i file doc, docx, xls, xlsx, ppt e pptx creati con altri programmi vengono visualizzati perfettamente.Dispone di molti strumenti comuni ad altre suite per l’ufficio Il software è disponibile anche on line,

OnlyOffice appartiene a una nuova generazione di software che mira a fornire funzionalità ottimali mantenendo l’interfaccia più semplice e utilizzabile sulla scia tracciata dalle app di Google .

Installazione su Ubuntu 18.04

Per installare Only Office su Ubuntu abbiamo tre strade possibili strade da seguire come si intuisce dall’immagine poco sopra. La prima è scaricare il pacchetto .deb ed installarlo seguendo con Software Installer. La seconda è utilizzare il pacchetto Snap e le la terza usare il terminale.

L’opzione migliore per installare il software è aggiungere il proprio repository al tuo SO Linux. Fare quello:

Aggiunerei la chiave GPG:

sudo apt-key adv --keyserver hkp://keyserver.ubuntu.com:80 --recv-keys CB2DE8E5

Aggiungere i repository del desktop editor utilizzando qualsiasi editor di testo disponibile (ad es. Nano) aggiungendo il seguente record al file /etc/apt/sources.list (occorrerà inserire la password di root per modificarlo e salvare successivamente le modifiche):

deb http://download.onlyoffice.com/repo/debian squeeze main

Mentre il pacchetto APT è costruito su Debian Squeeze, è compatibile con un numero di derivate Debian (incluso Ubuntu), il che significa che è possibile utilizzare lo stesso repository su tutte queste distribuzioni.

Aggiornare la cache del gestore pacchetti:

sudo apt-get update

Ora gli editor possono essere facilmente installati usando il seguente comando:

sudo apt-get install onlyoffice-desktopeditors

Terminata l’installazione, è possibile eseguire gli editor utilizzando il comando del terminale:

desktopeditors

Una volta aperta l’applicazione presenta subito la sua intefrùaccia grafica che, come detto, e minimale ma anche molto efficiente.L’area di lavoro è a schede. Tutti i documenti su cui sta si lavora sono a schede in alto in modo da poter passare rapidamente tra le schede stesse schede, il modo browser.

L’editor di testi

L’editor di documenti che fa parte di una suite per ufficio è qualcosa di davvero importante e deve offrire un’elevata accessibilità.Su OnlyOffice, la formattazione e il design sono stati curati in modo tale che anche le persone con la minima conoscenza tecnica possano lavorare tranquillamente. Come si vede dall’immagine poco sopra l’editor comprende i più importanti strumenti a disposizione di applicazioni simili. Inoltre, p dotato da una serie di plugin (inserimento macro, filmati YouTube)

Particolarmente interessante il plugin che permette di editare le foto con una serie di effetti molto soddisfacenti.

Il foglio elettronico

Il foglio di calcolo ha le icone che sono familiari a chi già utilizza prodotti simili e questo rende il passaggio ad Only Office davvero facile.

Presentazione

Anche la Presentazione è molto semplice ed intuitiva. OnlyOffice offre una serie di temi diversi che si possono rapidamente trasformare per adattarli al proprio stile ed alle proprie necessità semplicemente modificando i parametri sul lato destro dell’area di lavoro.

In conclusione OnlyOffice Editors Desktop èdavvero un’ottima alternativa alle suite per ufficio sia a pagamento che open source. Da tenere in considerazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

feedback_mix.png
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: