Google arts & culture: la straordinaria app aggiunge anche la funzione selfie

Google Arts & Culture è una straordinaria app che ci consente di “visitare” seppur virtualmente alcuni tra i più importanti musei del mondo: è sufficiente avere tra le mani un dispositivo android tra le mani e installare Google Arts & Culture per poter godere appieno di questa magnifica esperienza.

Qualche mese fa è stata già presentata su questo sito, ora aggiunge anche una simpatica funzione che sta facendo volare l’app in cima alle classifiche: si tratta della funzionalità selfie.Scattando infatti un selfie e caricandolo sulla piattaforma, l’app effettua un controllo dei tratti somatici e mostra un’opera somigliante al selfie presente nell’archivio. La funzione è accessibile dal menù: è possibile scattare fotografie ma non caricarne una dalla galleria.

Si tratta però di una funzione accessoria se si pensa alle possibilità che offre il servizio: sono presenti nella piattaforma opere di oltre 5000 artisti, esposte in oltre 1000 musei in tutto il mondo dagli Uffizi all’Ermitage e cosi via. I musei sono visitabili in stile “Street View” e per ogni opera e possibile effettuare un ingrandimento fino ai minimi dettagli per poter apprezzare l’opera quasi come dal vivo. Come gia detto il servizio è fruibile dal sito internet e su dispositivi Android; è possibile anche utilizzare un visore per poter apprezzare ancora meglio il tour.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

feedback_mix.png
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: