Gli utenti di Gmail possono ora utilizzare la modalità riservata di Gmail per inviare email autodistrugente su Android e iPhone. La funzione è , già disponibile nella versione desktop, è ora utilizzabile  nell’app Gmail per dispositivi mobili.L’utilizzo di questa funzione è semplice: si compone un messaggio sul proprio telefono, quindi si fa clic sul pulsante delle impostazioni in alto a destra. Si seleziona “Modalità riservata”

e t

e,  quindi, verrà richiesta chiesto della data di scadenza (da selezionare nel menù a tendina)  e di un passcode opzionale.

I messaggi riservati sono ospitati sui server di Google, non inviati tramite email. Questo ha i suoi lati negativi – i destinatari che non visualizzano l’email in Gmail devono fare clic su un collegamento per aprire i messaggi in un browser, ad esempio. Tuttavia, è tutto abbastanza semplice tra gli utenti  anche meno esperti di Gmail.

 

Lucio GhezzoAndroid  Gli utenti di Gmail possono ora utilizzare la modalità riservata di Gmail per inviare email autodistrugente su Android e iPhone. La funzione è , già disponibile nella versione desktop, è ora utilizzabile  nell'app Gmail per dispositivi mobili.L'utilizzo di questa funzione è semplice: si compone un messaggio sul proprio telefono,...Risorse free e webbis