Spesso capita di voler provare una nuova applicazione ma subito si desiste dal farlo magari solo perché si ha a disposizione poco spazio disponibile in memoria. Per rimediare a tutto ciò Google ha recentemente integrato la funzione Instant Apps sul Play Store che consente di provare un’applicazione senza la necessità di installarla. Quando si decide di provare un’instant apps, verranno scaricati sul dispositivo soltanto 4 MB di dati e verrà aperta l’app in una sorta di pagina web: appena si chiude l’app verrà eliminata definitivamente senza lasciare traccia sul dispositivo.

Utilizzare questa nuova funzione è semplice: basta infatti cercare sul Play Store l’app a cui si è interessati e cliccale sul pulsante Instant (se disponibile) per poter provare l’app. la funzione Instant App viene in soccorso anche quando si ha necessità di utilizzare un’applicazione in un determinato momento e che poi non si utilizzerà per mesi.

C’è da dire che per ora le app che supportano la nuova funzione sono ben poche, anche se si spera che in breve tempo molti sviluppatori provvederanno a fornire la versione “Instant” delle loro app.

https://i1.wp.com/www.freeandgo.info/wp-content/uploads/2018/04/11.jpg?fit=805%2C456https://i1.wp.com/www.freeandgo.info/wp-content/uploads/2018/04/11.jpg?fit=159%2C90Matteo LaduAndroidSpesso capita di voler provare una nuova applicazione ma subito si desiste dal farlo magari solo perché si ha a disposizione poco spazio disponibile in memoria. Per rimediare a tutto ciò Google ha recentemente integrato la funzione Instant Apps sul Play Store che consente di provare un’applicazione senza la...Risorse free e webbis