Ashampo Spectre Meltdown CPU Checker

Ashampoo ha rilasciato Ashampoo Specter Meltdown CPU Checker 1.0 , uno strumento gratuito e di facile utilizzo per verificare se il processore di un computer è uno di quelli interessati dalle vulnerabilità di Spectre e Meltdown scoperte di recente.

Alla fine del 2017 è emersa questa coppia di vulnerabilità piuttosto preoccupante che interessa un gran numero di PC e Mac. Sono emerse a livello di processore, il che significa che sono necessari più passaggi per mitigare la vulnerabilità.

Le minacce sono state chiamate Spectre e Meltdown – il più pressante di questi è Meltdown, e riguarda tutti i chip Intel e una manciata di chip ARM. Le correzioni vengono applicate a più livelli: il browser, Windows (e macOS) e all’interno del firmware interno del chip.

Lo spettro colpisce tutti i chip, anche AMD, ma è una minaccia emergente che gli esperti ritengono sia di interesse a medio termine.

Come puoi essere sicuro che il tuo processore sia influenzato da una o da entrambe le minacce? È apparso un certo numero di utility da riga di comando di Powershell, ma lo strumento standalone di Ashampoo promette di mantenere le cose semplici con un approccio point-and-click. Scarica da qui e avvia il programma, quindi fai clic su “Avvia controllo sicurezza”. Attendere alcuni secondi e verranno visualizzati i risultati.

Nota: gli utenti di Windows 7 e 8 potrebbero dover installare prima Windows Management Framework 5.1 per installare o aggiornare PowerShell alla versione richiesta.

Gli utenti di Windows 8.1 e 10 non dovrebbero averne bisogno.

Lanciato il programma il test dura pochi minuti

Una volta eseguito il test, i risultati sono abbastanza semplici. Se possiedi un chip Intel o ARM, i risultati potrebbero essere una coppia di punti esclamativi rossi e “Il tuo processore è vulnerabile!” Gli utenti AMD saranno contrassegnati per la vulnerabilità di Spectre, ma non per quella di fusione.

Il link “Ulteriori informazioni” fornisce una pagina Web con informazioni aggiuntive sulle vulnerabilità, ma nessun consiglio pratico. La pagina a cui ti rimanda è questa

Dovrai visitare le pagine di supporto del produttore dove troverai le istruzioni su cosa fare per risolvere il lato hardware della vulnerabilità, che implica l’installazione di un aggiornamento del firmware tramite un aggiornamento del BIOS.

Nota, le schede madri moderne verranno riparate per prime, ma il destino per i chipset più vecchi rimane incerto – Intel ha promesso di rilasciare solo aggiornamenti del microcodice per il “90%” di CPU che hanno cinque o più anni, ma alcuni produttori potrebbero non preoccuparsi di supportare i vecchi processori: Asus ha recentemente affermato che supporterà solo chipset risalenti a tre anni, per esempio. Potrebbe essere necessario continuare a controllare regolarmente per vedere se è stata rilasciata una correzione.

Ashampoo Spectre Meltdown CPU Checker 1.0 è ora disponibile per PC con Windows 7 o successivo. Gli utenti di Windows 7 e 8 dovranno inoltre installare lo strumento Windows Management Framework 5.1 .

Essendo procedure un po’ complicate se non siete esperti rivolgetevi a chi esperto lo è.

Via softwarecrew.com

Lucio GhezzowindowsMeltdown,SpecterAshampoo ha rilasciato Ashampoo Specter Meltdown CPU Checker 1.0 , uno strumento gratuito e di facile utilizzo per verificare se il processore di un computer è uno di quelli interessati dalle vulnerabilità di Spectre e Meltdown scoperte di recente. Alla fine del 2017 è emersa questa coppia di vulnerabilità piuttosto preoccupante che...Risorse free e webbis