Traffico Monitor Plus

La maggior parte dei possessori di smartphone, al giorno d’oggi lo abbinano ad una delle tante tariffe dei vari operatori mobili sul mercato. È anche vero però che il traffico messo a disposizione da queste si esaurisce molto velocemente con le varie app di messaggistica, social ecc. . Se avete necessità di monitorare il consumo del traffico dati arriva in soccorso un’applicazione chiamata Traffic Monitor Plus. L’app analizza il traffico dati effettuato sul dispositivo e lo rende noto all’utente. Fin qui banale, se non fosse che oltre a dimostrare il numero di MB consumati in totale, rivela anche quanto e con quali applicazioni siano stati spesi.

È monitorato anche il flusso delle chiamate e degli SMS. Oltre a verificare le soglie, è possibile anche verificare la velocità della connessione alla rete con un’area del software dedicata allo SpeedTest, ma anche verificare la qualità e i vari dettagli della rete telefonica. Nell’ultimo task invece compare una cartina con la copertura di rete in base all’operatore telefonico selezionato.

L’utilizzo dell’app è piuttosto semplice. Una volta installata dal play store a questo indirizzo (https://play.google.com/store/apps/details?id=com.radioopt.tmplus&hl=it), al primo avvio è sufficiente impostare le soglie massime mensili, settimanali o giornaliere concesse dalla propria tariffa telefonica e il gioco è fatto. Si può anche scegliere se si vuol essere avvisati con una notifica sonora quando nel caso si è prossimi al raggiungimento delle soglie massime. Da ora in poi partirà il conteggio, che sarà visualizzabile accedendo all’applicazione nel menu Utilizzo oppure da un widget da posizionare nella schermata Home del dispositivo. Per verificare invece la velocità della connessione, selezionando il menu Velocità apparirà una sorta di cruscotto e dopo una calibrazione iniziale inizierà la misura della velocità della rete in Upload, Download e Ping.

I risultati di ogni misurazione svolta verranno salvati in un archivio dove saranno accessibili in futuro.

Una comoda app, occupa poca memoria e può sempre tornare utile.

 

Matteo LaduAndroidLa maggior parte dei possessori di smartphone, al giorno d’oggi lo abbinano ad una delle tante tariffe dei vari operatori mobili sul mercato. È anche vero però che il traffico messo a disposizione da queste si esaurisce molto velocemente con le varie app di messaggistica, social ecc. . Se...Risorse free e webbis